a chi ci ha deluso e fatto male. Brindiamo a chi si crede furbo, scaltro e sofisticato, a chi crede di avere molto più da dare. A chi parla, parla e non conclude mai nulla. Brindiamo a chi come noi se ne fotte altamente, alzando il calice e dice: “Ci avete rotto il cazzo”.

– S. Nelli

12038060_10153571054579707_516819408419278712_n

 

Commenti

commenti